Login  |  Iscriviti alla newsletter

CUSB Mix Red vincono il Campionato Italiano Mixed

CUSB Mix Red vincono il Campionato Italiano Mixed

di Roberto Calzà

Il 31 ottobre scorso si è concluso il primo appuntamento di livello nazionale per l’Ultimate frisbee italiano. Dopo la lunga pausa per la pandemia, caratterizzata da ripartenze annunciate e poi rinviate, a Padova sono andate in scena le finali del Campionato italiano mixed, permettendo finalmente di entrare nel vivo della stagione ufficiale. Dopo due turni eliminatori giocati nelle settimane precedenti, tra le 12 squadre presenti nella serie A mixed - a rappresentare le città di Bologna, Como, Padova, Rimini, Bergamo, Casalecchio, Parma, Torino e Fano - il titolo nazionale è andato al CUSB mix red di Bologna che ha vinto una finale tiratissima (15-14 il risultato finale) contro la seconda squadra della stessa società, i CUSB mix white. Podio completato dagli Alligators di Casalecchio che hanno avuto la meglio sui BeeFire di Torino, vera rivelazione del torneo. Retrocedono invece in serie B i Voladora di Parma e i comaschi Frasba dal Lac.  Il premio Spirito del Gioco è andato alla squadra riminese Cotequila, seconde a parimerito Frasba e Cusb Mix Red .

L’attenzione ora è puntata sul Campionato mixed serie B dove sono addirittura 22 le squadre coinvolte, tra cui – oltre alle seconde squadre di alcuni club che militano in serie A - saranno presenti Cremona, Trento, Genova, Milano, Imola, Carpi e Budrio. suddivise in 4 gironi. È appena iniziata la fase eliminatoria che vedrà le sue finali il 5 dicembre. Forse non proprio il mese ideale per giocare all’aperto e correre dietro ad un disco, ma dopo quasi due anni di stop l’importante, anche nell’ultimate frisbee, è tornare in campo e seguire la propria passione.

 

Photo Credits:  Umberto Aiti