Login  |  Iscriviti alla newsletter

Overall

Overall
 

Overall è una competizione basata su diverse discipline, simile all'eptathlon in atletica leggera.

Vengono combinati più sport del disco, alcuni individuali e alcuni di coppia, e mette alla prova le abilità degli atleti e delle atlete tramite un ampio spettro di specialità.

L’atleta che ottiene il punteggio totale più alto nella classifica finale è il campione assoluto.

 

Il DDC (acronimo di Double Disc Court) è una disciplina giocata con due frisbee da due squadre composte da due giocatori. Ogni squadra deve difendere il proprio campo dall'attacco degli avversari.

Ci sono due tipi di attacchi: lanciare uno dei due dischi in gioco nel campo degli avversari nel tentativo di farlo atterrare all'interno; oppure fare in modo che entrambi i dischi in gioco siano toccati da un giocatore o tutti e due i giocatori della squadra avversaria allo stesso tempo.

Una squadra segna un punto ogni volta che compie un attacco a buon fine del primo tipo o ogni volta che un avversario lancia un disco fuori dalle linee che delimitano il campo o quando gli avversari sbagliano una presa; una squadra segna due punti quando porta a termine un attacco del secondo tipo.

Ogni scambio inizia con un disco per squadra, dopodiché inizia un frenetico scambio all’insegna di precisione, abilità, velocità e strategia: decisamente divertente da giocare e da guardare.

Il Discathon è un gioco di corsa lungo un percorso (solitamente di 1000 metri) lungo il quale ogni giocatore usa due frisbee tirandoli alternativamente. I dischi devono viaggiare lungo un percorso predefinito, costituito da ostacoli obbligatori che devono essere superati in una specifica direzione.

Il giocatore prova a completare nel minor tempo possibile il percorso (e quindi  anche con il numero minimo di lanci), mentre il cronometro si ferma quando uno dei dischi attraversa la linea del traguardo.

Lanciato un frisbee, il tiro successivo è fatto entro 1 metro e mezzo dal punto nel quale si ferma il primo disco e via così: solo quando viene completato il lancio si può raccogliere il disco lanciato in precedenza.

Tra gli sport col disco esistono anche le cosiddette Discipline Individuali (chiamate originariamente “Field Events”), discipline che mettono alla prova tecnica di lancio, resistenza e concentrazione. Con poco sforzo organizzativo è possibile combinarle in un piccolo torneo o anche solo misurarvici personalmente, magari anche per sfidare i primati mondiali.

Nella specialità Precisione i giocatori lanciano quattro dischi (quattro tentativi) da sette differenti posizioni verso un bersaglio di un metro e mezzo di lato, posto a un metro da terra. Ogni lancio che manda il disco dentro la cornice vale un punto. Il record mondiale è attualmente di 25 centri su 28. Veramente immediato e intuitivo, può chiaramente essere praticato in molteplici situazioni e potendo modificare dimensioni del bersaglio, distanze e posizioni.

Tra gli sport col disco esistono anche le cosiddette Discipline Individuali (chiamate originariamente “Field Events”), discipline che mettono alla prova tecnica di lancio, resistenza e concentrazione. Con poco sforzo organizzativo è possibile combinarle in un piccolo torneo o anche solo misurarvici personalmente, magari anche per sfidare i primati mondiali.

Nella specialità Distanza, i giocatori tirano semplicemente da dietro una linea più lontano che possono (cinque tentativi). Si misura la distanza dalla linea al punto dove il disco tocca il terreno. Il record del mondo si attesta a ben 250 metri!

Tra gli sport col disco esistono anche le cosiddette Discipline Individuali (chiamate originariamente “Field Events”), discipline che mettono alla prova tecnica di lancio, resistenza e concentrazione. Con poco sforzo organizzativo è possibile combinarle in un piccolo torneo o anche solo misurarvici personalmente, magari per sfidare i primati mondiali.

Nella specialità MTA (Maximum Time Aloft), lo scopo è far rimanere il disco in aria (in volo) per il maggior tempo possibile, per poi riprenderlo con una mano prima che tocchi terra. Ciascun giocatore ha cinque tentativi e conta il tempo a cronometro migliore. Per ottenere un buon tempo, il frisbee deve essere lanciato con un certo angolo nella direzione opposta a quella del vento (tiro “boomerang”). Al momento il primato mondiale è di 16.72 secondi.

Tra gli sport col disco esistono le cosiddette Discipline Individuali (chiamate originariamente “Field Events”), discipline che mettono alla prova tecnica di lancio, resistenza e concentrazione. Con poco sforzo organizzativo è possibile combinarle in un piccolo torneo o anche solo misurarvici personalmente, magari per sfidare i primati mondiali.

Nel TRC (Throw Run & Catch) il giocatore lancia e poi corre per prendere il frisbee con una mano: si misura la distanza tra la zona dalla quale viene effettuato il lancio (tipicamente un cerchio di adeguate dimensioni) e il punto nel quale il disco viene preso. Si hanno cinque tentativi e conta il migliore. Attualmente il record mondiale è 94 metri. La combinazione di MTA e TRC prende il nome di SCF (Self Caught Flight).